Se Bill Gates si defossilizza

In Italia, purtroppo sempre di più irrilevante periferia del mondo, pochi ne parlano, ma il movimento internazionale per persuadere gli investitori a portar via il proprio denaro dalle aziende del settore delle fonti fossili sta avendo un successo straordinario e si sta diffondendo ed ingrandendo ad una rapidità inimmaginabile solo pochi anni fa.

Nel brevissimo termine forse l’impatto finanziario di questa campagna sul collocamento e sul prezzo delle azioni delle società impegnate nell’estrazione di combustibili fossili è piccolo, ma l’impatto sulla loro reputazione è già oggi significativo, e nel giro di pochi anni potrà avere conseguenze molto importanti sul valore reale dei loro assets. Se la percezione che l’opinione pubblica avrà di queste aziende sarà paragonabile a quella che si ha delle industrie degli armamenti, o del tabacco, il danno di immagine sarà micidiale, e nulla sarà più come prima.

Se a questo aggiungiamo che già ora la performance dei fondi di investimento fossil free è più alta di quella dei fondi tradizionali (maggiori info qui), è facile prevedere una crescita esponenziale di questo trend.

L’ottimismo, tuttavia, si scontra drammaticamente con il poco tempo che è rimasto per salvare il genere umano dalla catastrofe rappresentata dai cambiamenti climatici. Per questo ogni voce in più che si aggiunge al coro di donne e uomini di buona volontà in ogni angolo del mondo è preziosa: il mio invito è di aggiungere il vostro nome a quello di altre 180.000 persone che ad oggi hanno sottoscritto la petizione lanciata da The Guardian insieme a 350.org per chiedere alle due maggiori organizzazioni filantropiche mondiali, la Bill and Melinda Gates Foundation e il Wellcome Trust, di disinvestire dalle fonti fossili. Di seguito il testo in italiano della petizione, raggiungibile a questo link:

A Bill e Melinda Gates, fondatori della Bill and Melinda Gates Foundation; a Jeremy Farrar e William Castell, Direttore e Presidente del Wellcome Trust:

Le vostre organizzazioni hanno fornito un grandissimo contributo al progresso umano e all’uguaglianza, supportando la ricerca scientifica e numerosi progetti di sviluppo. Tuttavia, i vostri investimenti nei combustibili fossili stanno mettendo a repentaglio tale progresso, indebolendo le vostre ambizioni a lungo termine. Il cambiamento climatico pone una minaccia reale a tutti noi, ed è moralmente e finanziariamente imprudente investire in aziende dedicate a scoprire e bruciare più petrolio, gas e carbone. Molte organizzazioni filantropiche stanno disinvestendo le loro donazioni dalle fonti fossili. Noi vi chiediamo di fare lo stesso, impegnandovi ora a disinvestire entro cinque anni dalle principali 200 aziende del settore delle fonti fossili e congelando immediatamente ogni nuovo investimento in queste aziende.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...